Dimmi che piedi hai e ti dirò chi sei: quando lo stato di salute dei piedi si riflette su tutto il corpo

Dimmi che piedi hai e ti dirò chi sei: quando lo stato di salute dei piedi si riflette su tutto il corpo

Dai massaggi alle creme, i consigli per prendersi cura dei nostri piedi

Il malessere dei piedi si riflette su tutto il corpo, per questo è importante prendersene cura quotidianamente, con costanza. Sono infatti in molti a trascurare i piedi, o addirittura a non averne mai avuto cura. Prestare la dovuta attenzione può invece aiutare a prevenire o attenuare alcuni disturbi e patologie. Ma non è mai troppo tardi: ecco qualche indicazione utile per imparare a volersi bene, dalla testa… ai piedi!

La condizione dei nostri piedi può spesso rivelare lo stato di salute del nostro corpo. Può anche aiutare a capire come stanno i nostri organi interni. Volendo semplificare, il piede può essere suddiviso in “settori” come se fossero le proiezioni di determinate parti del corpo. Ad esempio, la colonna vertebrale è “collegata” al lato interno dei piedi, quindi un massaggio su questa zona, facendo pressione proprio nei punti in cui si sente più dolore, può avere effetti positivi sulla schiena.

La zona corrispondente all’intestino si troverebbe invece nel tallone. Problematiche su questa parte dei piedi, come calli o eccessiva secchezza e screpolatura, può essere sintomo di un problema intestinale. Anche in questo caso, un massaggio sulla zona può apportare dei benefici.

Ecco i prodotti Lady Venezia per coccolare e curare piedi stanchi e affaticati:

Crema Piedi Lenitiva e Levigante - 170 ml

Crema Gambe e Piedi con Talco e Menta - 100 ml

 

Piedi sempre freddi? Anche in questo caso, potrebbe essere determinato da problemi intestinali (intestino impigrito) o che il sistema digerente sia eccessivamente sotto sforzo. La cura dell’alimentazione in questo caso aiuta sicuramente nel lungo termine, mentre per avere sollievo sul momento si possono preparare dei pediluvi con acqua calda e oli essenziali.

I piedi non servono solo a sostenere il corpo e a mantenerlo in equilibrio, ma sono importanti anche per la circolazione. Spesso basta una scarpa sbagliata a danneggiare i nostri piedi e di conseguenza il benessere di tutto il corpo. Se camminare è sicuramente un toccasana per la circolazione, farlo con le calzature sbagliate, troppo strette, con tacchi troppo alti o troppo bassi, può essere deleterio. Un test semplice che si può fare per capire se si sta indossando una scarpa adatta, è estrarre la suoletta, poggiarla a terra e posizionarvi sopra il piede: se questo esce dai bordi, molto probabilmente la scarpa ci arrecherà dolore.

E se il danno è già fatto? Di certo non basta una pedicure, ma alcuni esercizi e accortezze possono aiutarci a recuperare e stare meglio, dopo essersi prima rivolti - preferibilmente - a un podologo, soprattutto se la problematica è seria.

share :
Post precedenti Nuovi post
translation missing: it.general.search.loading